Crea sito
Pino Daniele


Sondaggio


Hai comprato la Special Edition di Nero a Metà?

No, ho già l'originale
No, ma la comprerò
No, non mi interessa
Sì, come potevo perdermela
Sì, mi aspettavo qualcosa di più
Sì. è bellissima



Vedi risultati senza votare



visto:2069
Pino Daniele: il 3 a Reggio, il 5 a Bologna
Fonte Il Resto del Carlino

Bologna, 1 maggio 2012 - Ogni volta che esce un nuovo disco di Pino Daniele, i fan si dividono tra chi rivorrebbe lo scugnizzo che fa più Napoli di Pulcinella e Maradona e chi invece esulta, sottolineando la grande versatilità nel cambio rotta fuori dalle mode. Sia i seguaci della prima che della seconda fazione hanno la possibilità di godere di una splendida vista sul golfo di Pino, nelle date del tour de La Grande Madre, l’album che segna anche l’addio del musicista partenopeo — giovedì al Teatro Valli di Reggio Emilia e al Manzoni di Bologna sabato — al famigerato mondo delle major.

Chi o che cosa è La Grande Madre?
«E’ un modo di proporre qualcosa che fa parte della mia nascita e della mia rinascita artistica, il rapporto tra musica e vita quotidiana. Io ho sempre avuto uno sguardo particolare per la musica etnica, quella popolare, la fusion, il blues, il jazz, il rock. Attraverso le canzoni, fai una ricerca. Anche Melodramma, il primo singolo, è un brano un po’ fuori dalle righe. Tradizionale ma allo stesso tempo rock. La Grande Madre quindi è forse proprio l’affermazione del mio essere fuori da ogni etichetta».

A proposito di etichette, questo album la vede uscire da circuito major, col debutto della sua label, la Blue Drag…
«C’è sempre stata ma questa volta siamo del tutto indipendenti. La major non può seguire l’andamento che abbiamo dato noi, è alla ricerca delle cose che funzionano, dei prodotti da talent show, del singolo che tira. Se ne frega dei contenuti».

La formula del concerto ricalca la varietà di colori del disco?
«Il concerto è fatto di canzoni e pillole di canzoni della mia storia. C’è una visione completa di quello che sono. Dalla classica al rock, passando per il jazz e così via. Questo per dare la possibilità ai musicisti di avvicinarsi col loro talento specifico al mio mondo. Io e il mio amico e maestro Gianluca Podio diamo al cifra un po’ più melodica. Poi si aggiungono Omar Hakim alla batteria, Rachel Z alle tastiere e Solomon Dorsey al basso. Il risultato è un insieme di r’n’b, jazz e canzone italiana».

Negli ultimi due anni, il nome di Eric Clapton è stato associato al suo molte volte. C’è spazio per una futura collaborazione?
«Suonare con Clapton è stata un’esperienza straordinaria. Non è certo una cosa di tutti i giorni e mi ha aiutato a capire tante cose. In generale questo capita con tutte le collaborazioni, che ti aiutano ad allargare la mente. Per una futura collaborazione, magari. Intanto mi ha già detto che rifaremo Crossroads e per me , partecipare, sarà ancora un grandissimo onore».

Filippo Dionisi







Autore:

Filtro Anti spam: Nome e cognome dell'artista a cui è dedicato questo sito (Tutto Maiuscolo - 4,7):



Tutti i commenti saranno pubblicati immediatamente sul sito.
I commenti volgari, con contenuti offensivi o non ritenuti idonei dall'amministratore saranno rimossi il più in fretta possibile.
Segnalate tutti i commenti che ritenete non rispettano le precedenti regole ai riferimenti email indicati in fondo alla pagina.
L'amministratore non è responsabile del contenuto dei commenti pubblicati, ma interverrà cancellando i commenti non idonei qualora necessario.




Lista Commenti


Ancora nessun commento inserito per questo articolo.






visto:45014 Visualizza i commenti e/o scrivi un commento
Brevi Pino Daniele 2013


Articolo aggiunto il 28/05/2014

28/05/2014
Nero a metà special edition

Il 3 giugno esce Nero a metà Special Extended Edition (Universal Music Italia), lo storico terzo album di Pino Daniele: sono stati recuperati i nastri originali e rimasterizzati i 12 brani del cd. Inoltre dalle stesse registrazioni del 1980 sono stati tratti due brani inediti (di cui uno strumentale) e nove brani in versioni alternative e demo, che i fan potranno ascoltare per la prima volta. L'album sarà disponibile nei negozi, in digital download e su tutte le piattaforme streaming.
(leggi la fonte)
 

28/05/2014
Pino Daniele premiato ai Music Award

Il 3 giugno tornano i MUSIC AWARDS, in scena per il secondo anno consecutivo a Roma presso “Il Centrale Live” – Foro Italico e in diretta in prima serata su Rai 1. Tra i premiati anche Pino Daniele.
(leggi la fonte)
 

18/03/2014
Pino Deniele a Webnotte

Una serata speciale, quella di Webnotte, online su Repubblica.it questa sera (18/03/2014) alle 21.30. Sì, perché protagonista tra le scrivanie della redazione di Repubblica sarà Pino Daniele, che con la sua band verrà a presentare la sua grande musica e a parlare dello straordinario evento che si terrà l'1 settembre all'Arena di Verona, un'unica serata in cui l'artista riproporrà uno dei suoi capolavori, Nero a metà. In esclusiva per Webnotte Daniele proporrà alcuni brani dal vivo. vedi qui la puntata di webnotte
(leggi la fonte)
 


Leggi le altre brevi





Questa pagina è stata visualizzata 59984 volte.