Crea sito
Pino Daniele


visto:9460 Visualizza i commenti e/o scrivi un commento
Passi D'Autore


Copertina 'Passi d'autore' 2004: Passi d'autore

produzione: Pino Daniele - Blue Drag
etichetta: RCA Records Label

Dopo un approfondito studio sul canto rinascimentale, nasce ”Pino Daniele Ensemble”, un insieme di voci classiche che trova spazio anche nel suono moderno, la collaborazione con il Maestro Gianluca Podio ha fatto si che il progetto avesse un impronta classica da un lato, dall’altro atmosfere jazz di musica latina, grazie anche alla presenza del “Peter Erskine Trio”. Nonostante alcuni brani tipici di Bossanova e musica brasiliana, c’è la voglia di ricercare un suono europeo dalle matrici Madrigaslistiche.

Pino Daniele

1. Arriverà l'aurora
2. Pigro
3. Bella da vivere
4. La mia casa sei tu
5. Gli stessi sguardi
6. Nuages sulle note
7. Dammi una seconda vita
8. Deja-vu
9. Ali di cera
10. La nostra estate insieme
11. Isola grande
12. Tango della buena suerte
13. Concerto per noi due
14. Sofia sulle note


visto:9439 Visualizza i commenti e/o scrivi un commento
Arriverà l'aurora


Rinascerò rinascerò
Arriverà l’aurora
La notte se ne andrà
Arrivederci ancora
Le margherite al sole
L’ulivo crescerà
Il tempo ci darà ragione
Come la musica e le parole
Canteremo ancora
Resteremo qua
Ad aspettare l’alba
Arriverà l’aurora
Il vento si calmerà
Rinasceremo ancora
Ogni qual volta
Il giorno verrà
E resteremo sempre insieme
Con tutto il male
E tutto il bene,
una sola cosa indivisibile
respira forte rinascerò rinascerò



visto:17155 Visualizza i commenti e/o scrivi un commento
Pigro


Resto, resto a letto
Mentre sento già l’odore dl caffè
Ho tante cose da fare
Ma non mi importa niente
Pigro come un gatto e di più
Cerco un’idea per dipingere
La mia coscienza sociale
O il buco dell’ozono
Quello che la gente dice
adesso non mi piace
quello che il mondo produce no,
non mi piace
ma ho bisogno di te
ho un maledetto bisogno di te
per riempire il mio cuore
per mettermi in discussione, si
ogni volta che ho bisogno di te
ho un maledetto bisogno di te
per sentirmi sveglio
per dire che forse è meglio
avere tante abitudini che diventare pigro,
pigro
presto è già tardi
e ti guardo mentre bevi il mio caffè
il tempo non ti perdona non ti perdona niente
ma ho bisogno di te
ho un maledetto bisogno di te
per riempire il mio cuore
per mettermi in discussione, si
ogni volta che ho bisogno di te
ho un maledetto bisogno di te
per sentirmi sveglio
per dire che forse è meglio
avere tante abitudini che diventare pigro,
pigro
Quello che la gente dice
adesso non mi piace
quello che il mondo produce no,
non mi piace



visto:9329 Visualizza i commenti e/o scrivi un commento
Bella da vivere


Io come te cuore e la mente
La mente lucida cuore furente
Io come te pensieri stretti
Dentro gli occhiali da sole
Nei tuoi occhi da zingara
Bella, Bella da vivere
Ma dimmi che futuro avrò
Bella irrangiungibile
Sotto la luna ti avrò
Io come te sangue latino
Latino il battito e rosso il vino
Io come te sole caliente
Spiga di grano che sale lentamente
Sulla tua schiena nuda
Bella bella da vivere
Bella da vivere
Ma dimmi che futuro avrò
Bella irrangiungibile
Sotto la luna ti avrò
Ti avrò per gioco o per fortuna
Ti avrò perché la vita è una
Ti avrò perché non sempre và così
Ti avrò quando calienta el sole
Bella, Bella da vivere
Ma dimmi che futuro avrò
Bella irrangiungibile
Sotto la luna ti avrò
Io come te
Io come te



visto:9349 Visualizza i commenti e/o scrivi un commento
La mia casa sei tu


Voglio una casa tutta bianca
Dove ti affacci alla finestra
E vedi le cose come sono
I baci sono baci
E gli abbracci sono abbracci
E le parole son parole
Voglio una casa piena di sole
Capelli sciolti sulle spalle
Nei giorni di festa
Mentre i bambini corrono, giocano
Nella mia testa
Tutte le voci che ho lascito
In quelle vecchie foto
Mentre il mondo si allontana
Sulla mia moto Immaginando
La terra vista da lassù
Immaginando La vita da quaggiù
Immaginando
Perché il sangue non è acqua
Ed io ti amo da morire
Non so se sei tu a proteggermi
O sono io a farti capire
Voglio una casa senza porte
E senza pavimento
Dove per tetto avremo il cielo
E per letto il sentimento
Voglio una casa piccola
O grande che sia
Dove tutto iln giorno e la notte
Non si dice una bugia
Dove torni per cena e non riparti più
Perché la mia casa sei tu
La mia casa sei tu



visto:9385 Visualizza i commenti e/o scrivi un commento
Gli stessi sguardi


Cambierai col tempo cambierai
Ma gli occhi restano gli stessi
Gli stessi sguardi
Come l’amore, passi d’autore
Cambierai
Forse lontano nel mondo
C’è un sentimento profondo
Profondo come il mio bicchiere
Profondo come il tuo cercare
Cambierai



visto:9290 Visualizza i commenti e/o scrivi un commento
Nuages sulle note


Una nuvola nel blu
Nel blu del cielo
E dal fumo bistrot
Il jazz davvero
Luce azzurra d’abat jour
In quest’aria un pò decò
Sulle note di nuages, nuages
Mi perderò
Una nuvola nel blu
Nel blu del cielo



visto:9398 Visualizza i commenti e/o scrivi un commento
Dammi una seconda vita


Dammi una seconda vita
Una seconda vita
Dammi una seconda vita
Dammi una seconda vita
Una seconda vita dammi
Dammi una seconda vita
Quando ti innamorerai
Vedrai che in fondo all’anima
C’è una strana magia
Per questo voglio un’altra vita
Una bacchetta magica
Per non essere più soli
In ogni parte del mondo
Quanti amici avrò da dimenticare
Quanti giorni avrò da ricordare
In ogni parte del mondo
Quante cose avrò da confrontare
Fra me e te, fra te e me
Quando mi sorriderai
Saprai di essere l’unica
Che sa leggere nel mio cuore
Adesso cerco un’altra vita
Perché mi sento fragile
Non c’è più ragione
Né come né quando
Quanti giorni avrò da dimenticare
In ogni parte del mondo
Quante cose avrò da confrontare
Fra me e te, fra te e me
Sole, pioggia, vita che nasce
Fiore che cresce nel sole, nella pioggia
Dammi una seconda vita
Una seconda vita dammi
Dammi una seconda vita
Quanti amici avrò da dimenticare
Quanti giorni avrò da ricordare
Quante cose avrò da confrontare
Fra me e te, fra te e me



visto:9394 Visualizza i commenti e/o scrivi un commento
Deja-vu


La notte non è più notte
Se non dormi accanto a me
Le luci dei lampioni
E tutti i miei perché
No lasciarmi morire adesso
Di tristezza
Per me sei importante
La nostra eclissi d’amore
E’ come un dejà-vu
Intrinseco di emozione
Nei tuoi occhi blu
Ogni volta un vestito diverso
Per aggiungere un altro verso
A questa poesia
Sei importante per me
Sei importante perché
Sei importante per me
Sei importante perché
Cerco solo un interesse
Una scenata di gelosia
Qualche cosa che mi faccia credere
Che sei ancora mia
Mentre torno sui miei passi
Una strana sensazione
Come un dejà-vu
Sei importante per me
Sei importante perché
Io credo nel futuro
Sei importante per me
Sei importante perché
Sento ad un tratto all’improvviso
Le tue menai sul mio viso
E la paura di essere soli
Che ti fa sentire dentro
Come uno strano presentimento
Che ti scivola nel cuore
Che risveglia il tuo dolore
Nella notte buia
Perché per me sei importante
Come una luce devastante
Che ti acceca gli occhi
Lucidi, umidi di emozione
Sei importante per me
Sei importante perché
Io credo nel futuro
Sei importante per me
Sei importante perché



visto:9285 Visualizza i commenti e/o scrivi un commento
Ali di cera


Dimmelo ancora
Che non….non andrai
Mai via da me
Mentre il mare si prepara alla sera
è sera sugl’anni della nostra infanzia
ali di cera si sciolgono come la speranza
e volo e volerò sempre più su
nel cielo blu come icaro, come icaro



visto:9327 Visualizza i commenti e/o scrivi un commento
La nostra estate insieme


La nostra estate insieme
Sedersi un po’ vicino al mare
E dopo un anno di lavoro
Io mi ritrovo qui da solo
In questa inutile alchimia
La nostra estate insieme
Il caldo forte ed il sole in faccia
Ho scritto sulla sabbia
Non riesco a stare senza te
In questa inutile alchimia
La nostra vita insieme
Piana di gioia e di problemi
Fra i miei gerani ed i tuoi lillà
Perché la vita è tutta qua
Il resto è solo un’alchimia
La nostra estate insieme
Con tutto il sale sulla pelle
Notte di san Lorenzo
Ti sposo e poi ci penso
Notte dei desideri
Di tutti i miei pensieri
Ho scritto sulla sabbia che
Non riesco a stare senza te
Notte di san Lorenzo
Notte dei desideri
Fra i miei gerani ed i tuoi lillà
Perché la vita è tutta qua
Notte di san Lorenzo
Notte dei desideri



visto:9361 Visualizza i commenti e/o scrivi un commento
Isola grande


Noia questa noia mortale
Fumerò un sigaro cubano In ricordo di vecchi tempi
E dell’Avana vera
Noia questa noia mortale
Non c’è niente di più noioso
Di un nostalgico di sinistra… come me
Limpida e trasparente acqua
C’era una volta un’isola grande
C’era un comandante
Storie di barche e pescatori
La penna di un grande scrittore
Noia questa noia mortale
Se ci fosse Ernesto
Lui saprebbe cosa fare
Ma non c’è un ‘altro
Che Noia questa noia mortale
Ho lasciato il mio nome
In una casa di cultura nel 1983
Limpida e trasparente acqua
C’era una volta un’isola grande
C’era un comandante
La grande musica nel cuore
Che parla di rivoluzione
Aqur sierra maestra
Aqur sierra maestra



visto:9340 Visualizza i commenti e/o scrivi un commento
Tango della buena suerte


Lui è un mago con il pallone
Io l’ho visto alzarsi da terra e tirare in porta
soffia il vento d’argentina davanti agli occhi spalancati
e pieni di grande speranza
e al momento giusto suona il tango per magia
lui è l’uomo giusto che ci può far vincere
tango della buena suerte
ma la partita più importante è da giocare
con la vita stando a metà del campo
mentre cico corre intorno al mondo
noi non abbiamo ancora imparato questa lezione
e a luci spente suona il tango per magia
resterà qui per sempre come un fermo immagine
cico buona fortuna
e al momento giusto suona il tango per magia
lui è l’uomo giusto che ci può far vincere
tango della buena suerte



visto:9404 Visualizza i commenti e/o scrivi un commento
Concerto per noi due


Lontano
Dagli occhi della gente
Per questo amore niente
Ci fa paura e poi si sente nell’aria
Lontano
Senti una musica che suona
Sarà un concerto per noi due
Pieno di pagine e di pioggia
Un’armonia piena di note libere
Che stanno bene insieme, insieme
Lontano dagli occhi della gente
Senti una musica che suona



visto:9303 Visualizza i commenti e/o scrivi un commento
Sofia sulle note


Sofia ho rubato una lacrima
E scapperemo via per non piangere più
E il mare luccica e soffia il vento
Arrivano le nuvole si guasta il tempo
Sofia, noi che amiamo la musica
La melodia e ci perdiamo nel jazz
E dal fumo dei bistrot
In quest’are un po’ decò
Sulle note di Django
Stile anni quaranta
Sofia, mi piacerebbe suonare così
Perché non basta il talento
E l’anima sullo strumento
Sofia, stringimi forte adesso
Sofia, mi piacerebbe suonare così
Perché non basta il talento
E l’anima sullo strumento
Sofia, stringimi forte adesso sofia




Questa pagina è stata visualizzata 9153 volte.