Crea sito
Pino Daniele



Sondaggio


Hai comprato la Special Edition di Nero a Metà?

No, ho già l'originale
No, ma la comprerò
No, non mi interessa
Sì, come potevo perdermela
Sì, mi aspettavo qualcosa di più
Sì. è bellissima



Vedi risultati senza votare



visto:1080 Visualizza i commenti e/o scrivi un commento
Back Home
recensione su www.pproject.net

Back home....
"...prendo il treno e torno a casa c'è qualcuno che mi aspetterà..."

 effettivamente con questo singolo Pino Daniele sembra ritornare a casa, o meglio sembrerebbe tornare alle origini: il sound è più ritmato rispetto ai precedenti album e sembra confermare la natura (a volte rinnegata a colpi di musica pop) blues dell'artista partenopeo.

 Dicevo che il ritorno alle origini mi è parso palese sin dalle prime strofe del brano quando una frase "...perché non voglio essere come te che non fai un ca**o..." mi ha fatto ritornare in mente la stessa schiettezza che veniva fuori da "Je so' pazz" con lo stesso identico riferimento.

Il brano scorre piacevole dalla prima all'ultima nota trasmettendo all'ascoltatore la voglia di rivendicare le proprie origini e magari a chi è lontano di fare un pensierino al ritorno...


Pino Daniele ha rappresentato per anni un ribelle anticonformista che non ha mai avuto problemi a dire quel che pensava, anche usando parole forti divinamente accompagnate dalla musica di quello che per me è tra i più bravi chitarristi in assoluto, e pensare che ha imparato da autodidatta!.
Forse questa potrebbe essere la voglia di ritornare alle origini anche in quel senso, anche se la ribalta della musica internazionale ha assopito lo spirito ribelle che era in lui.

Resta grande la curiosità degli addetti ai lavori di conoscere la reazione dei fedeli ascoltatori che si troveranno sicuramente davanti ad un lavoro originale ma che allo stesso tempo riporta all'orecchio dei ritmi familiari.

Questo singolo è tratto dall'album "Il mio nome è Pino Daniele e vivo qui" in vendita nei negozi di musica (ed online) a partire dal 16 Febbraio.


E' il brano della settimana in quasi tutte le radio, i critici prevedono il solito grande successo del cantautore che questa volta ha deciso di chiedere per alcuni brani la collaborazione di artisti come Giorgia, il Peter Erskine Trio, Tony Esposito (finalmente aggiungerei in questo caso) ed Alfredo Paixao.

Non resta altro che attendere l'uscita di questo disco e la diffusione radio dei brani per poter godere di questo che si prevede sarà l'ennesimo successo di un cantautore bravo come pochi.

Recensione di Rosario su www.pproject.net



Questa pagina è stata visualizzata 941 volte.